Bimbo muore dopo cesareo ad Enna

Tragedia all’ospedale Umberto primo di Enna, con la morte ieri di un bimbo a seguito di un parto cesareo.

Tre sanitari sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla Procura di Enna per la morte di un neonato, avvenuta ieri a seguito di un parto cesareo.

È stato il padre del piccolo a presentare la denuncia. La madre, ricoverata il 2 maggio, è stata sottoposta a parto cesareo perché il bimbo aveva un peso superiore a 4 chili.

Entrata in sala operatoria dopo le 11, alle 12,45 il padre ha appreso che il bimbo era morto. La Procura ha disposto l’autopsia, fissando per domani il conferimento dell’incarico all’anatomopatologo. Come da prassi è stato aperto un fascicolo e sono stati iscritti nel registro degli indagati i medici coinvolti nella tragica vicenda. L’autopsia dirà se esistono precise responsabilità dell’equipe che ha operato il parto cesareo alla donna per far nascere il neonato. Gli inquirenti hanno sequestrato anche la cartella clinica della donna e sentito sia l’equipe dei medici che i parenti della donna, ma sarà l’esame autoptico a dire se era possibile salvare il nascituro oppure se ci sono state delle condotte errate all’interno della sala operatoria in cui è morto il bambino.

Redazione – Henna Post

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy